PRODUTTORI DI PASTA FRESCA ARTIGIANALE CON INGREDIENTI  FRESCHI
Print Share via e-mail Share on Google Bookmarks Share on Facebook Share on Twitter Share on Delicious Share on LiveJournal Share on Newsvine
Home

P.IVA 01489830081

TEL/FAX   +39 0184 33461


info@pastafrescamorena.it

Home Dove Prodotti Ricette Storia Video Ricette WebCam Meteo Email Links Shop
contact contatto VCARD
mobile

Ivan Simoni
www.localdata.it

Ingredienti

Preparazione

di

Cirino Bruno

Preparare l'impasto dei ravioli al forno con fichi secchi Lavate il limone, asciugatelo e grattugiatene la scorza. Tritate le mandorle finemente con un coltello robusto. Mescolate 300 grammi di farina e lo zucchero in una ciotola capiente. Formate una cavità al centro. Mettetevi il burro tagliato a pezzetti. Aggiungete il bicarbonato e 2/3 delle mandorle nella cavità. Sgusciatevi l'uovo. Sciogliete il lievito di birra in 100 millilitri di acqua tiepida, l'equivalente di un bicchiere. Incorporate il lievito agli ingredienti nella ciotola. Impastate energicamente per 10 minuti, fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Formate con l'impasto dei ravioli una palla, incidetela a croce in superficie e copritela con un telo da cucina. Lasciate lievitare l'impasto in ambiente tiepido per 60 minuti. Preparare il ripieno dei ravioli al forno con fichi secchi Mentre l'impasto sta lievitando procedete con la preparazione del ripieno dei ravioli: tritate i fichi secchi grossolanamente, metteteli in una casseruola, unite il vino bianco e aggiungete una grattugiata di cannella. Cuocete per 15 minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Al termine della cottura, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il tutto. Stendere i ravioli al forno con fichi secchi Stendete la pasta sul piano da lavoro infarinato in una sfoglia sottile di circa 2 millimetri e formate due rettangoli. Distribuite il ripieno a mucchietti su metà della sfoglia. Coprite il ripieno con l'altra metà della sfoglia e ritagliate i ravioli adoperando una rotella dentellata. Spennellate la superficie dei ravioli con il miele: per semplificare questa operazione, scaldate il miele in un pentolino a fuoco basso per un minuto prima di spennellarlo. Spolverizzate i ravioli con le mandorle rimaste. Sistemate i ravioli su di una placca foderata con carta da forno avendo l'accortezza di non sovrapporli. Fate lievitare i ravioli con fichi secchi per altri 20 minuti e nel frattempo scaldate il forno a 200°C. Quando arriva a temperatura, mettete la placca in forno e cuocete i ravioli per 15 minuti. Al termine della cottura, la superficie dei ravioli dovrà presentarsi dorata. Servire i ravioli al forno con fichi secchi Togliete la placca con i ravioli ai fichi secchi dal forno, spolverizzate questi ultimi con una grattugiata di cannella e trasferiteli su di un piatto da portata. Servite i ravioli al forno con fichi secchi ancora caldi dopo averli decorati con quel che è rimasto della stecca di cannella.

1 uovo 1 stecca di cannella 1 limone non trattato 1 pizzico di bicarbonato 20 grammi di miele 25 grammi di lievito di birra 80 grammi di burro 100 grammi di zucchero 300 grammi di mandorle 300 grammi di fichi secchi 350 grammi di farina bianca 200 millilitri di vino bianco dolce;

ravioli

Persone

Tempo

8

240

min

Immagine

Tipo Pasta Utilizzato

la Lista Ricette

Ravioli Al Forno Con Fichi Secchi

Manda un'altra Ricetta indietro