Pasta Al Conoglio


Questa ricetta è stata inviata da Melchiorre Attanardo

Tipo di pasta utilizzato: Pasta lunga,spagnetti,pappardelle,tagliolini,tagli

Tempo di preparazione: 20 minuti
Difficoltà:  
Persone:         
Ingredienti:
300 g di pasta (caserecce, fettuccine o rigatoni) 1 coniglio 750 cc di passata di pomodoro 1 cucchiaio raso di concentrato di pomodoro 1 cipolla media 1 costa di sedano 1 carota 1 rametto di rosmarino 1 rametto di timo 1 foglia di alloro 1 bicchiere di vino bianco secco 5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva sale pepe
Preparazione:
Scegliete un coniglio tenerissimo di circa 1,2 kg e fatelo tagliare dal macellaio in dieci pezzi. lavate i pezzi e metteteli a scolare in uno scolapasta. tritate insieme la cipolla, il sedano, la carota, il rosmarino e il timo e tenete il battuto da parte. coprite con quattro cucchiai di olio extravergine di oliva il fondo di un tegame largo e basso. dovrebbe essere di coccio, in alternativa può essere di ghisa pesante. mettetevi a rosolare i pezzi di coniglio e fateli dorare da tutti i lati a fuoco dolce. dopo che sono rosolati, salateli e ritirateli dal fuoco. unite al fondo di cottura un cucchiaio di olio e fatevi stufare a fuoco basso il battuto di cipolla, sedano, carota e aromi. aggiungete uno spicchio di aglio intero scamiciato. quando il battuto è ben appassito e l'aglio accenna a dorarsi, riunite i pezzi di coniglio e bagnate con il vino. alzate la fiamma e fate sfumare il vino. quando è totalmente sfumato, unite la passata di pomodoro, il cucchiaio di concentrato sciolto in mezzo bicchiere di acqua, l'alloro e il pepe. portate a cottura in circa 50 minuti a fuoco basso aggiustando di sale e aggiungendo un po' di acqua calda per mantenere il sugo al giusto grado di consistenza.
Pasta Al Conoglio