Tagliatelle Sant'erasmo Con Sardine


Questa ricetta è stata inviata da Sandrelli

Tipo di pasta utilizzato: Pasta lunga,spaghetti,tagliatelle

Tempo di preparazione: 70 minuti
Difficoltà:  
Persone:         
Ingredienti:
Acciughe (alici) sott'olio, 4 filetti aglio 1 spicchio carciofi s.erasmo, 12 ( o 3 carciofi comuni) cipolle di chioggia, mezza olio extravergine di oliva, q.b. pasta bavette, 320 gr pepe nero q.b. prezzemolo q.b. sale q.b. sardine;
Preparazione:
Per preparare le tagliatelle sant'erasmo con sardine iniziate con la pulizia delle sardine: apritele dalla parte della pancia con un coltello (1), poi staccate la testa ed estraete la lisca centrale, infine privatele della coda. pulite anche i carciofi eliminando le foglie esterne piu' dure, tagliateli a meta'  e poi eliminate la barba interna, conservateli in acqua acidulata. se non utilizzate carciofi sant'erasmo ricavate solo i cuori dei carciofi (clicca qui per vedere come). in un tegame fate rosolare lo spicchio d'aglio con l'olio e poi eliminatelo nello stesso tegame ponete la cipolla tagliata a fettine molto sottili e i gambi del prezzemolo ridotti a grandezza di un chicco di riso (2). fate rosolare il tutto e poi appoggiateci sopra 2 carciofi e mezzo tagliati a meta'  per il lungo, aggiungete un bicchiere d'acqua (3), coprite con un coperchio e fateli saltare a fuoco vivace, rigirandoli di tanto in tanto, fino a una cottura al dente. togliete i carciofi dal fuoco e tagliateli a spicchi molto piccoli. nello stesso tegame ponete le acciughe a sciogliere nel sugo rimasto e restringete il sugo se troppo liquido, fino ad ottenere una salsa. aggiungete i carciofi tagliati (4), le bavette cotte al dente e 8 sardine tagliate in pezzi grossolani, mescolando cosa'¬ da cuocere le sardine stesse (5). mettete da parte la pasta e fate saltare i pinoli e le altre 4 sardine dalla parte della pelle, lasciandole intere, da mettere alla fine sopra la pasta (6). in una padella fate tostare il pane tagliato a dadini, con un po' d'olio e sale. togliete il pane e nella stessa padella fate rosolare il mezzo carciofo rimasto, tagliato a julienne finissima, con un filo d'olio e sale. impiattate le bavette a nido con sopra le sardine aperte e saltate, il pane tostato, i pinoli e delle foglie di prezzemolo tritate fini. concludete la preparazione delle bavette sant'erasmo con sardine con un giro di olio extravergine crudo.
Tagliatelle Sant'erasmo Con Sardine